lunedì 25/09/2017 progetto online arretrati special comunicati stampa contatti H

.: no news :.
(0) << le altre notizie >>
<< faq / aiuto >> 
  Login
User
Pass
> registrazione <
 iscriviti alla newsletter
inserisci la tua e-mail


 Anno 9 - n° 2 - Lunedì 2 Febbraio 2015 
Anno 9 - n° 2 - Lunedì 2 Febbraio 2015



 QUESTIONARIO



progetto
Perché Bandinlinea
Il progetto Bandinlinea nasce dall’esigenza di offrire un servizio aggiuntivo alla Pubblica Amministrazione, non solo sotto il profilo informativo sull’ulteriore e capillare evidenza pubblica dei bandi di gara, ma soprattutto per fornire un costante e speriamo efficace supporto scientifico alla clientela pubblica e privata, attraverso spunti, articoli ed editoriali redatti dagli interlocutori attivi, da coloro che quotidianamente sono in prima linea e detengono ruoli di responsabilità all’interno della Pubblica Amministrazione.
L’intento, infatti, è quello di mettere in rete le diverse esperienze amministrative al fine di farle interagire tra di loro per contribuire allo scambio di informazioni e per rendere pubblico il lavoro amministrativo prodotto.
A tutto ciò si aggiunge una sezione di “news” in pillole su appuntamenti, incontri, convegni, tavole rotonde e forum organizzati dagli Enti Pubblici su tutto il territorio nazionale.
La Pubblica Amministrazione, quindi, avrà la possibilità di pubblicare tutti i bandi, gli avvisi e gli estratti di gara e allo stesso modo di servirsi di uno strumento di largo consumo per diffondere il proprio approccio  e le sue idee sulla conduzione del processo amministrativo.
Bandinlinea si presenterà ad un mercato variegato, a tutti gli Enti pubblici ma anche alla clientela privata che fornisce prestazioni di beni e servizi agli stessi, al fine di diventare un ulteriore ed insostituibile anello di congiunzione informativo.
L’aspirazione è quella di creare un prodotto di larghissima diffusione che sia in grado di assumere nel tempo un’insostituibile ruolo di leader nell’informazione sui servizi alla PA, con la presunzione di contribuire a migliorarli sotto numerosi aspetti.
In uno scenario in cui l’informazione assume sempre più caratteri di elasticità e rapidità, bisogna stare al passo con i tempi, e Bandinlinea si offre come strumento adeguato per perseguire tali scopi.
Tali obiettivi potranno essere raggiunti, solo attraverso l’ausilio e il supporto degli attori principali, di coloro che contribuiranno a mantenere viva e interessante l’idea.
Con loro, con la clientela privata, con la Pubblica Amministrazione che assume un volto e non più percepita come un palazzo ed una montagna di carte, contribuiremo a rendere il sistema Paese un luogo all’altezza dei tempi in cui viviamo.
Bandinlinea - iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani, n.01/04 del 30/10/2007
Direttore responsabile: Carmela Sfregola - Redazione: Barletta, Via Sant'Antonio 30 - Tel. +39.0883.531377 - Fax +39.0883.531373 - edito da con[testo] srl (p.iva 05636910720)
146547